Logo Nspeak
Youtube Facebook Google+


Unit 4 - Grammar Building

In questa Unit  sono introdotti i seguenti argomenti grammaticali:


- Avverbi di Frequenza;
- Articoli;
- Verbo Avere

Per il lessico è presente una breve scheda riguardante le Presentazioni e i Saluti


Avverbi di Frequenza

Buckingham PalaceGli Avverbi di Frequenza (in inglese Frequency Adverbs) si usano per indicare la frequenza con cui avviene un'azione.

La loro posizione all'interno della frase è di solito diversa e meno flessibile rispetto a quella della lingua italiana, infatti si collocano:

- immediatamente prima della voce del verbo, sia nei tempi semplici che in quelli composti

- dopo il verbo essere (to be), i verbi modali (can, may, will, shall, must) e gli ausiliari (do, does, did, have, has)

- prima dell'ausiliare nelle risposte brevi

Nota: è possibile collocare alcuni avverbi di frequenza (occasionally, sometimes, normally, often, frequently, usually) all'inizio della frase.

Test Gratuito

Test Gratuito
Test gratuito

 

 



Avverbi di Frequenza Principali

Avverbi Traduzione Esempi
never* non ... mai She never watches tv  = Non guarda mai la tv
rarely, seldom raramente They are rarely at home on Saturdays = Raramente sono a casa il sabato
ever (interrogative) mai (qualche volta) Do you ever go the theatre? = Vai mai a teatro?
Have you ever been to London? = Sei mai stato a Londra?
sometimes talvolta I sometimes play chess with my brother = Talvolta gioco a scacchi con mio fratello
generally generalmente We don't generally travel by car = Generalmente non viaggiamo in auto
often spesso He doesn't often get up early = Spesso non si alza presto
usually di solito I can usually study for three hours a day = Di solito riesco a studiare tre ore al giorno
always sempre Rob has always gone to the cinema on Sundays = Rob è sempre andato al cinena la domenica
Nota: *never rende la frase negativa e non ha bisogno dell'ausiliare.

Avverbi di Fequenza: Esercizi


Esercizio 1

Esercizio 2

Esercizio 3

Esercizio 4 


esamidinglese.com

 


Articolo Determinativo

L'articolo determinativo in inglese è the (corrispondente in italiano ail, lo, la, i, gli, le).
E' invariabile sia per genere che per numero.

Esempi: 
the telephone (il telefono), the telephones (i telefoni)
the woman (la donna), the women (le donne)
the skier (lo sciatore), the skiers (gli sciatori)
L'articolo the si pone davanti a nomi di qualsiasi genere e numero usati in senso definito, noti, specificati dal contesto, determinati appunto, mentre non viene espresso davanti ai nomi usati in senso generico.

Articolo Determinativo: Uso

La tabella che segue mostra i principali casi in cui si usa the.
THE si usa:
- con i nomi collettivi indicanti istituzioni (the law)
- con aggettivi sostantivati (the rich)
- con superlativi e numeri ordinali (the best, the first)
- con nomi di strumenti musicali (the piano)
- con i cognomi al plurale per indicare tutta la famiglia (the Jones, The Simpsons)
- con i nomi dei quotidiani (the Guardian)
- con i periodi storici (the Middle Age)
- con i nomi di fiumi, mari, monti, isole (al plurale), punti cardinali, nazioni (al plurale) (the Tevere, the Atlantic Ocean, the Appennines, The British Isles, the west)
- con i nomi di teatri, cinema, ristoranti, alberghi, musei, club, biblioteche (the British Museum, the Hunters Hotel, the Odeon)


Articolo Determinativo: Uso

La tabella che segue mostra i principali casi in cui non si usa the.
THE non si usa:
- con nomi di parti del corpo, di oggetti personali, o di vestiti - l'articolo viene di solito sostituito dall'aggettivo possessivo (take off your coat)
- con i nomi propri preceduti da titoli (Queen Elizabeth)
- con i nomi bed, church, hospital, prison, school, sea, table, university, work, quando ci si riferisce alla loro specifica funzione, non al luogo
- con i nomi propri di piazze, strade, ponti, stazioni, aeroporti, edifici, parchi e chiese (Glocester Road, London Bridge)
- con i gerundi, i nomi astratti, i nomi che indicano giochi e malattie (usati in senso generale) (tennis, loving people, perseverance)
- con i titoli dei periodici (Time, Newsweek)
- con i mezzi di trasporto in senso generale (by train)
- con i nomi di laghi, montagne (al singolare) e isole (al singolare) (Sardinia, Mont Blanc, Lake Maggiore)

Articoli Indeterminativi

Gli articoli indeterminativi in inglese sono a e an (un, uno, una)
Articoli Indeterminativi Esempi
a davanti a consonante e a parole che iniziano con i suoni [ju] e [ua] a cat, a pen, a house, a university, a one-way street
an davanti a vocale e ad h muta, cioè non aspirata an actor, an egg, an orange, an invoice, an hour*
*Nota: i sostantivi hour, honest, honour, e heir hanno l'h muta, cioè non aspirata, e quindi vogliono l'articolo an davanti

Articoli: Esercizi


Esercizio 1

Esercizio 2

Esercizio 3

Esercizio 4

Esercizio 5 



Verbo Avere

Il verbo avere in inglese si traduce con TO HAVE che, quando usato con il significato di "possedere", può essere seguito dal rafforzativo GOT. In quest'ultimo caso, nelle forme interrogativa, negativa e interrogativa-negativa del Presente Semplice, GOT è sempre richiesto. Attenzione: quando TO HAVE (GOT) è seguito dalla preposizione TO, assume il significato di "dovere", ad esempio: I have (got) to go (Devo andare).
AFFERMATIVA: Soggetto + HAVE/HAS (GOT)
Esempio: Mark has (got) a bike (Mark ha una bici)
NEGATIVA: Soggetto + HAVE/HAS + NOT + GOT
Esempio: Mark has not (hasn't) got a bike (Mark non ha una bici)
INTERROGATIVA: HAVE/HAS + Soggetto + GOT
Esempio: Has Mark got a bike? (Mark ha una bici?)
INTERROGATIVA-NEGATIVA: HAVEN'T/HASN'T + Soggetto + GOT
Esempio: Hasn't Mark got a bike? (Mark non ha una bici?)

Forma Affermativa


Soggetto TO HAVE Contratta
I have (got) I've (got)
you have (got) you've (got)
he has  (got) he's (got)
she has (got) she's (got)
it has (got) it's (got)
we have (got) we've (got)
you have (got) you've (got)
they have (got) they've (got)

Forma Negativa


Sogg TO HAVE NOT GOT Contratta
I have not got I haven't got
you have not got you haven't got
he has not got he hasn't got
she has not got she hasn't got
it has not got it hasn't got
we have not got we haven't got
you have not got you haven't got
they have not got they haven't got

Forma Interrogativa


TO HAVE Soggetto GOT
have I got
have you got
has he got
has she got
has it got
have we got
have you got
have they got

Forma Interrogativa-Negativa

TO HAVE + NOT
(forma contratta)
Sogg GOT
haven't I got
haven't you got
hasn't he got
hasn't she got
hasn't it got
haven't we got
haven't you got
haven't they got

Espressioni Idiomatiche

Il verbo To Have  viene usato anche con significati diversi da possedere. Tali espressioni idiomatiche non usano il rafforzativo GOT, non hanno la forma contratta e vogliono gli ausiliari DO/DOES al presente e DID al passato per le forme negativa, interrogativa e interrogativa-negativa:
to have breakfast / lunch / a snack / dinner (fare colazione, pranzare, fare merenda, cenare)
to have a shower = fare la doccia
to have a swim = fare una nuotata, un bagno
to have a coffee / drink = prendere un caffè / una bibita
to have fun / a good time = divertirsi
to have a look at = dare un'occhiata (a)
to have a nice day = trascorrere una buona giornata
to have a party = dare una festa
to have a rest = riposare
to have a walk = fare una passeggiata

Esempi:
Fa colazione a casa? = Does she have breakfast at home?

Faccio una passeggiata con gli amici ogni domenica mattina = I have a walk with my friends every Sunday morning.

Non prendi
un caffè con noi? = Don't you have a coffee with us?


Verbo Avere: Esercizi


Esercizio 1

Esercizio 2

Esercizio 3 

Lessico - Presentazioni


Formali

Piacere. Mi chiamo John Hills. = How do you do. My name is John Hills.
Piacere, Sig Hills. = How do you do, Mr Hills.


Informali

Salve, mi chiamo Paul Jones. = Hello, I am Paul Jones
Felice di conoscerti = Nice to meet you Paul
Peter, ti presento Adam. = Peter this is Adam.
Ciao, Adam = Hello Adam.
 
 

Lessico - Saluti


Buon giorno (fino a mezzogiorno) = Good morning
Buon pomeriggio = Good afternoon
Buona sera = Good evening
Come stai? = How are you? How are you doing?
Bene grazie e tu? = Fine, thank you and you?
Non c'é male grazie = Not bad thanks.
Buona giornata, buon fine settimana, buon appetito (lett. buona cena) = Have a nice day / weekend / dinner.
Arrivederci = Goodbye
Arrivederci a presto = Goodbye, see you soon
Ci vediamo domani = See you tomorrow
Ci vediamo la settimana prossima = See you next week
 

Esercizio